Brugnaro dove sei?!? – #Tespetemodentro (in tribunal)!

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Dopo la pioggia di schiaffoni ricevuti sotto forma di referendum, ricorsi contro le valutazioni e la denuncia (per le sentenze, vedremo…) di comportamento antisindacale, l’Amministrazione si è ritirata in attesa che la tempesta passi. Ma le malefatte compiute sono ben chiare. E la tempesta non passa!!

Brugnaro in tribunalSindaco, te spetemo dentro (al tribunal)!

Il decentrato Brugnaro-Cisl è una porcata e illegittimo: nonostante 2185 voti contrari da parte dei lavoratori, l’Amministrazione procede come se tutto andasse bene.

Visto che non ci vogliono ascoltare, ne riparleremo davanti al giudice!

Il tribunale ha fissato per il 12 luglio la prima udienza del ricorso per comportamento antisindacale.
Per la cronaca, è forse la prima volta che un ricorso sull’art.28 dello Statuto dei lavoratori viene fatto da più sigle sindacali insieme: la Cisl rifletta anche su questo primato che ha paradossalmente contribuito a creare.

Sindaco, #tespetemodentro (al tribunal)!

 

Cobas – Lavoratori autorganizzati del Comune di Venezia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>