comunicati stampa

Qui di seguito i nostri COMUNICATI 2015

  • GRAZIE LAVORATRICI E LAVORATORI DEL COMUNE DI VENEZIA! Più di 700 diffide sul sistema valutazione, più di 1100 ricorsi alle valutazioni e ora 2185 NO al contratto truffa voluto da Amministrazione e Cisl. Una meravigliosa risposta democratica, coraggiosa e solidale al pesante clima intimidatorio e padronale che l’Amministrazione ha instaurato e che quotidianamente cerca di inasprire. Il Comune di Venezia non è l’azienda di Brugnaro e ...
  • Noi stiamo con le maestre! – comunicato del 4 maggio 2017 Gli educatori ed educatrici di vari nidi del Comune di Venezia si rifiutano di scendere a patti con questa amministrazione: in una lettera indirizzata alla Direttrice affermano infatti che non parteciperanno all’Internido (riunione periodica degli operatori e del Servizio educativo nella quale si coordinano le modalità organizzative) di martedì 2 maggio in quanto ritengono inutile ...
  • Solidarietà al Presidente della Municipalità di Venezia, Murano e Burano – 28 aprile 2017 I Cobas autorganizzati del Comune di Venezia esprimono la propria totale e assoluta solidarietà al Presidente della Municipalità di Venezia, Murano e Burano Andrea Martini minacciato di morte nei giorni scorsi da qualche imbecille xenofobo che ancora oggi non accetta che il 25 aprile sia, prima di tutto, la festa della Resistenza e della Liberazione ...
  • Domenica 19 marzo a Venezia: in marcia per l’umanità – I COBAS ci saranno! I Cobas – Lavoratori autorganizzati del Comune di Venezia aderiscono alla manifestazione che si terrà  domenica 19 marzo piazzale della Stazione Santa Lucia di Venezia alle ore 14.00  e si concluderà con un happening finale in Campo Sant’Angelo. Anche così si costruisce la città che vogliamo! Di seguito l’appello che sottoscriviamo e vi invitiamo a sottoscrivere a questo indirizzo. >>Qui la ...
  • 8 marzo: SCIOPERO globale delle DONNE I COBAS, CONFEDERAZIONE DEI COMITATI DI BASE hanno aderito alla richiesta di indizione di uno sciopero di 24 ore l’8 MARZO 2017 nel settore pubblico e privato portato avanti dal movimento delle donne “NONUNADIMENO” contro la violenza alle donne e intende mettere in campo ogni iniziativa possibile al fine della piena riuscita della giornata. >scarica ...
  • I deliri di Brugnaro: la produttività? Solo alla CISL – comunicato del 25 febbraio 2017 Vorremmo proprio vedere la faccia degli avvocati di un sindaco che vuole pagare la produttività solo agli iscritti della Cisl, robe da non credere! Ci auguriamo che quest’ultimo sindacato abbia la dignità di prendere subito le distanze da tali dichiarazioni degne di un latifondista dell’800. Da parte nostra non possiamo che condannare duramente l’ atteggiamento antisindacale e ...
  • comunicato sui fatti di Modena Per dovere di chiarezza verso i propri iscritti e simpatizzanti l’organizzazione sindacale COBAS autorganizzati Comune di Venezia comunica l’estraneità totale ai fatti di Modena, oggi alla cronaca nazionale, precisando che gli avvenimenti – comunque si evolvano – riguarderebbero esponenti della sigla sindacale SI Cobas, organizzazione che non ha alcun legame né con la nostra federazione nazionale ...
  • Assemblea iscritti e simpatizzanti Cobas-Lavoratori Autorganizzati del Comune di Venezia 17 gennaio 2016 Care/i iscritti e simpatizzanti, per proseguire il confronto avviato durante l’ultima assemblea Cobas del 17 dicembre u.s., vi invitiamo a partecipare all’incontro previsto per MARTEDI’ 17 GENNAIO, dalle ore 17:30 alle ore 19:30, presso la sede Cobas di Venezia, Campo Santa Margherita, ai piedi del ponte S. Pantalon. I temi all’ordine del giorno sono: Intervento dei Tesorieri: bilancio ...
  • La danza delle trottole La fantomatica riorganizzazione di Brugnaro prende “sempre meno forma”, purtroppo. Il come intende occuparsi della città pure, purtroppo. La capacità di distruggere quello che c’è è sorprendente ed ineguagliabile. L’indefinitezza di ciò che dovrebbe esserci al suo posto sconfortante, se consideriamo che si tratta dei servizi attraverso cui ci si prende cura della città. Ad oggi raccogliamo questi ...
  • Dopo i precari tocca ai diritti? No grazie, la mobilitazione continui! – 21 dicembre 2016 Le lavoratrici e i lavoratori del Comune di Venezia, precari e non precari, hanno dato ieri (20/12/2016) una lezione di democrazia all’Amministrazione della Città, e a tutto il Consiglio comunale, in particolare anche alla inadeguata Presidenza del Consiglio Comunale che con la ormai consueta arroganza pretendeva di sbarrare le porte al dialogo. La rabbia e la ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>